Guerlain

Il marchio Guerlain ha iniziato a produrre profumi nel 1828, quando il giovane chimico francese Pierre-François-Pascal Guerlain aprì il suo primo negozio di profumi e unguenti. Grazie al suo talento, iniziò presto a rifornire la corte imperiale francese e Napoleone III. L'ha persino adattato al suo profumo personale. La sua prima creazione fu L'Eau de Cologne Impériale nel 1953, realizzata su misura per l'imperatrice Eugenia, moglie di Napoleone III, e prodotta ancora oggi nello stesso flacone decorato con le api (simbolo dell'impero).

Tuttavia, Guerlain non forniva i suoi profumi solo alla corte imperiale francese, ma anche a molte altre famiglie reali europee. „Fate buoni prodotti“, ripeteva il fondatore dell'azienda ai suoi dipendenti, „non scendete a compromessi sulla qualità e, come per gli altri, attenetevi a idee semplici e applicatele con cura“. Questi principi di base verrebbero rispettati a Guerlain.

Ad oggi i marchi di maggior successo sono i profumi, ma anche i cosmetici. Dopo la morte del fondatore della famiglia di profumi, Pierre-François-Pascal Guerlain, nel 1864, i suoi figli Aimé e Gabriel ne presero il posto. Si sono divisi perfettamente i compiti. Aimé eredita il talento e l'amore del padre per l'attività profumiera e Gabriel assume il ruolo di manager. Il primo lavoro di Aima è stato l'incredibile profumo Jicky, che si può acquistare ancora oggi. Nasce dalla consolazione di un cuore appena spezzato, poiché Aimé non provava i ripetuti sentimenti di una bella donna inglese di nome Jicky. Jicky è stato il primo profumo della storia a contenere ingredienti sintetici oltre a essenze naturali. Fino a quel momento, però, la società era abituata a un profumo puramente naturale, quindi ci volle del tempo prima che Jicky lo abbracciasse e che il profumo diventasse un'icona e un simbolo integrante di tutta la Francia.

Il nipote di Jacques, il talentuoso Jean-Paul Guerlain, porta avanti la tradizione di famiglia. Ha amato e ama il suo lavoro all'infinito e ha quindi creato molti profumi interessanti, molti dei quali sono venduti ancora oggi. Ricordiamo ad esempio Chamade, un verde sapone primaverile, che si ispira al racconto „La Chamade“ di François Sagan e che, secondo Paul Guerlain, vuole esprimere il battito spaventato del cuore quando si è infinitamente innamorati. Bellissima anche l'elegante Parure o la chic Nahema dedicata alle rose. Jean-Paul Guerlain si è occupato anche della fragranza verde vellutata di Chant d'AromesJardins de Bagatelle, creata nel 1983. È un simbolo del pugilato barocco dei fiori – opulentemente bianco rosato, bello e soprattutto sensualmente opaco e ondulato. Ufficialmente, però, la fragranza si ispira alla musica toscana o racconta la storia di una scommessa tra il fratello di Luigi XVI e la regina Maria, secondo cui entro dieci giorni sarebbe stato costruito un castello sulle rovine di una villa nella foresta di Bologna. E poi, nel 1989, il popolare e vendutissimo Oriental Samsara, la cui nascita è raccontata in due storie, è entrato coraggiosamente nel mercato. La prima sostiene che Jean Paul Guerlain intraprese un viaggio segreto in India, dove gli venne in mente l'idea di combinare alte concentrazioni di gelsomino indiano e legno di sandalo. La seconda versione è più o meno prosaica e racconta che Guerlain chiese alla sua fidanzata come avrebbe voluto profumare. Lei ha risposto che dopo il gelsomino e il sandalo. E davvero, il profumo ha questo odore e in più troverete vaniglia liscia, un po' di ylang-ylang e narciso, così che il profumo sembra davvero assolutamente, ma assolutamente elegante.

Anche i signori non si sentirono offesi e trascurati tra il 1960 e il 1994, quando l'azienda di famiglia, in cui l'anziano Guerlain passava sempre lo scettro dei profumi ai più giovani, fu acquistata da LVMH, perché fu in quel periodo che vennero creati per loro i più grandi e famosi „coups de bec“. Ad esempio, nel 1961 è apparso sul mercato il quasi leggendario Vetiver che, dopo una leggera riformulazione nel 2000, è ancora vivo e vegeto e ancora ampiamente venduto. L'essenza profumata del vetiver, estratta dalle radici dell'erba dolce asiatica, ricorda l'odore della terra umida, è leggermente più secca e allo stesso tempo leggermente più fresca. Ed è proprio questo l'odore di questo profumo, che si sprigiona in tutto il vetiver. Inoltre, è presente una nota di spezie, agrumi e tabacco. E aspettatevi un fresco Oriental Habit Rouge ** con agrumi, spezie, patchouli e cuoio. Anche il caldo Heritage ** vi renderà un grande servizio, poiché si suppone che racchiuda l'intero patrimonio del marchio Guerlain ** e ne sia una degna rappresentazione. Tuttavia, provate l'elegantissimo L'Instant Pour Homme e il meraviglioso Guerlain Homme , che profuma di mochite. Tuttavia, anche dopo l'acquisizione dell'azienda di famiglia da parte di LVMH, sono stati creati e continuano a essere creati pezzi straordinari che vale la pena provare. Ad esempio, nel 1994 è stato lanciato sul mercato Petit Guerlain, che si rivolge principalmente ai giovani. Si tratta di una fragranza molto delicata che unisce la tenerezza della camomilla, la freschezza degli agrumi e l'ottimismo della polvere di mimosa con una piccola dose di vaniglia dolce per completare il tutto. Quattro anni dopo, nel 1996, apparve sul mercato il famoso e classico Champs-Elysées e tre anni dopo fu prodotta la prima edizione limitata chiamata Aqua Allegoria, che riguarda sempre una o due essenze profumate. Tuttavia, è ancora possibile imbattersi in una Aqua Allegoria Foliflora con fiori bianchi o godere dei toni dell'iris e del fico in Fig-Iris. Le ultime fragranze in edizione limitata includono Cherry Blossom e Spring Tiara-Mimosa. Il grande successo di questo marchio è stato anche il lancio di L'Intant de Guerlain, che si basa principalmente su sfumature sottilmente dolci di miele, iris e vaniglia. Ad esempio, sono state create con grande successo anche le Iris L'Intant Magic o **L'Intant de Millesime Iris, delicatamente dolci e legnose. Gli amanti delle violette dolci e cipriate apprezzeranno la fragranza di Insolence o quella teneramente floreale di **My Insolence. Per gli amanti dei frutti dolci e floreali, Guerlain propone anche **Frutti di fiori di ciliegio, **Lucido fiore di ciliegio o Little Black Dress.

Il marchio di profumi Guerlain soddisferà senza dubbio tutti, visto che dal 1853 ne esistono così tanti che uno se ne accorge. Se amate i profumi e le fragranze in generale, sarebbe un peccato trascurare il profumo di un marchio che ha fatto la storia della profumeria con la sua incessante creatività, l'invenzione e la sua firma imbattibile ma facilmente riconoscibile.

testo completo

Genere
Fragranza
Consistenza
Parte del corpo
Imballaggio
Apri filtro

29 Articoli trovati

Abeille Royale

74,59 € - 109,56 €

Formati disponibili 4

Black Perfecto by La Petite Robe Noire

27,51 € - 41,28 €

Formati disponibili 2

Black Perfecto by La Petite Robe Noire Eau de Toilette Florale

20,99 € - 30,15 €

Formati disponibili 2

Bois Mystérieux

125,10 €

Formati disponibili 1

Cologne Du Parfumeur

65,13 €

Formati disponibili 1

Créme De Beauté

50,22 €

Formati disponibili 1

Burdin

Homme L'Eau Boisée (2016)

31,64 €

Formati disponibili 1

Idylle

115,54 €

Formati disponibili 1

Kisskiss

25,64 €

Formati disponibili 1

L'Homme Ideal

1,60 €

Formati disponibili 1

Approvato Dagli Esperti
Post your comment

Casa del Profumo