Hai bisogno di consigli? +39 03821835262

Domande sugli ordini

Dove trovo il codice sconto del 3%?

Il codice sconto del 3% viene impostato dal secondo acquisto per i clienti registrati, e diventa visibile in cassa al pagamento sotto l’importo.

Qual è il costo di spedizione e i tempi di spedizione?

Il costo di spedizione è di 5,90 euro, superati i 99 euro di spedizione gratuita. I nostri tempi di consegna sono dal 3-5 giorno lavorativo.

È possibile pagare l’ordine alla consegna?

Il pagamento è possibile completarlo solamente online tramite carta di credito con Paypal o Gopay che assicurano i pagamenti online dei clienti.

Come facciamo ad essere economici rispetto al altri siti? Com'è possibile che i nostri prezzi siano spesso anche del 70% più bassi che nei negozi tradizionali, se abbiamo gli stessi fornitori?

La risposta è semplice. A differenza dei negozi tradizionali lavoriamo con margini di guadagno molto inferiori.Ci trovate solo online, non abbiamo dunque negozi fisici, affitti da pagare, e rispetto ai negozi fisici tradizionali, vendiamo molti più prodotti grazie alla possibilità e facilità la vendita online. Riusciamo dunque a ricevere dai nostri fornitori prezzi migliori, vantaggiosi per i nostri clienti.

Come posso restituire l’articolo ordinato?

Per restituire l’articolo,ci potete contattare tramite mail, o rispedire l’articolo all’indirizzo lasciato nei diritti di recesso. Per reclamarlo contattandoci tramite mail info@casadelprofumo.it fornendo informazioni chiare del reso, materiale fotografico per reclamo.

È possibile ritirare l’ordine presso di voi a Voghera?

Purtroppo, non è possibile trattasi solo di ufficio operativo.

Qual è il costo di spedizione e i tempi di spedizione?

Il costo di spedizione è di 5,90 euro, superati i 99 euro di spedizione gratuita. I nostri tempi di consegna sono dal 3-5 giorno lavorativo.

Domande sui profumi

Cos'è un tester?

Un profumo TESTER si distingue da un profumo normale solo per la scatola, che è in cartone semplice con stampa nera e non è avvolta in una pellicola. Il flacone, l'atomizzatore e il suo contenuto sono identici. Sui profumi tester non viene mai garantita la presenza del tappo. È anche possibile ricevere profumi venduti con l'etichetta TESTER con una scatola danneggiata, profumi senza cellophane, ma profumi mai usati. I tester di profumo non sono destinati principalmente al consumo personale, ma solo alla vendita a scopo di test del profumo.

Che cosa sono un profumo, un'eau de toilette e un'acqua di Colonia?

Un profumo contiene tra il 15 e il 30% di oli essenziali, un'eau de parfum tra l'8 e il 15%, un'eau de toilette tra il 4 e l'8%. L'acqua di Colonia (eau de Cologne) contiene tra il 3 e il 5% di oli essenziali in una soluzione al 70% di alcool (contiene il 70% di etanolo).

Ho provato un profumo in profumeria e ho ordinato lo stesso ma hanno una composizione diversa di profumazione come mai?

I profumi esposti alla luce, caldo ad un ambiente umido tengono ad alterare. I profumi esposti in profumeria vengono esposti per mesi fino alla consumazione, passano da mano a mano, non avranno mai dunque l’identica profumazione al 100% di un profumo sigillato, fresco e non utilizzato.

Come conservare al meglio un profumo?

Quante volte è capitato che aprendo un flacone di profumo, la sua fragranza sia poi cambiata in qualcosa di diverso? A volte addirittura verso un profumo sgradevole? Non pensate sia colpa del profumiere, una composizione profumata, l’abbiamo spesso ribadito, è materia viva: una sostanza in evoluzione e per questa sua “fragile” bellezza va conservata al meglio perché mantenga inalterate le sue note olfattive. Ecco qualche utile e pratico consiglio per far durare il vostro profumo preferito il più a lungo e meglio possibile.

A differenza del vino che con l’andare del tempo può migliorare, difficilmente il profumo “d’annata” è migliore, tuttavia proprio come il vino il profumo teme sia il caldo che la luce: elementi che ne alterano sia il colore che l’aroma. È ottimale conservare il profumo in un luogo fresco ed asciutto, al riparo dal calore e dalla luce diretta. Una soluzione potrebbe essere riporlo nella confezione di cartone in cui è stato imballato, in quel modo si mantiene anche l’effetto decorativo del packaging utilizzato. Anche l’umidità altera le note olfattive, sbilanciando i legami chimici tra le molecole volatili.

Il bagno, dove verrebbe spontaneo tenere il flacone di profumo, non è il luogo ideale la sua conservazione perché il vapore della doccia o vasca da bagno comprometterebbe la fragranza del profumo. Meglio riporre i vostri profumi preferiti in camera da letto, o se per forza di cose dovete tenerli in bagno, meglio in un armadio o cassettiera, ben al riparo dall’umidità. Altro accorgimento da avere è tenere il tappo del flacone ben chiuso, per evitare che la fuoriuscita di alcol cambi il bilanciamento dei componenti del profumo.

Una cosa da non fare è agitare il profumo, evitargli urti e sollecitazioni forti: infatti agitando il liquido le molecole più volatili potrebbero rompersi ed alterare completamente la piramide olfattiva. Un po’ come guardare un quadro a cui d’improvviso sono spariti dei colori, vi immaginate che squilibrio? Speriamo che questa breve guida vi aiuti a conservare al meglio il vostro profumo preferito!

Come scegliere il profumo giusto?

Prima di tutto secondo il gusto personale. Non bisogna mai scegliere un profumo usando un "campione" preparato applicando un po' di profumo per es. su un batuffolo di cotone o sul coperchio di uno spray che poi viene lasciato all'aria. Questo tipo di "campioni" non corrispondono al profumo del prodotto nella confezione chiusa.

Per quanto tempo può venire usato un profumo e come si fa a capire se è ancora utilizzabile?

Se il flacone con il profumo non viene esposto alla luce solare diretta o a temperature superiori ai 20° C il profumo può durare anche alcuni anni. I profumi nuovi hanno dei pittogrammi che indicano dopo quanto tempo dopo l'apertura le caratteristiche di un profumo si alterano. Questo periodo varia da profumo a profumo e oscilla tra i 12 e i 36 mesi. Un profumo in un flacone originale chiuso può durare alcuni anni. Un profumo che ha cambiato colore ed è diventato più scuro o attorno al cui tappo si è formata una resina è di solito da considerarsi vecchio. Anche un profumo acido e resinoso è di norma da considerarsi non più utilizzabile.

Casa del Profumo - Profumeria premium con fragranze esclusive e cosmetici di lusso a prezzi vantaggiosi.

Accedi tramite e-mail

o accesso rapido

Registrazione rapida utilizzando i social network


Non hai un account con noi?
Registralo e ottieni interessanti vantaggi

Crea un account

Cookies

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Impostazioni dei cookie

 

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

I cookie di preferenza consentono al sito web di memorizzare informazioni che ne influenzano il comportamento o l'aspetto, quali la lingua preferita o la località nella quale ti trovi.

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Questi cookie sono utilizzati da reti pubblicitarie e sociali, compreso Google, per trasmettere dati personali e personalizzare gli annunci, rendendoli interessanti per voi.